Informativa cookie

Ti informiamo che questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie approfondisci qui.
Cliccando su Vai al sito acconsenti all’uso dei cookie

iso11352

Copyright 2019 - Siborg Srl Via Livorno,60 - 10144 Torino (TO) - ITALIA - Tel. +39 011 2257331 - P.IVA/CF: IT08875350012 - CAPITALE SOCIALE: € 10.000 i.v. - REA TO 1006848

La norma delle Energy Service Company o ESCo

La norma UNI CEI 11352 completa il quadro normativo rappresentato dalla UNI CEI EN ISO 50001 e dalla UNI CEI 11339 e si configura come uno strumento di supporto per le politiche energetiche nazionali.
La norma UNI CEI 11352, definisce i requisiti generali delle società (ESCo) che forniscono ai propri clienti servizi volti al miglioramento dell’efficienza energetica con garanzia di risultati.
La ESco è definita come "persona fisica o giuridica che fornisce servizi energetici ovvero altre misure di miglioramento dell'efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell'utente e, ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario. Il pagamento dei servizi forniti si basa, totalmente o parzialmente, sul miglioramento dell'efficienza energetica conseguito e sul raggiungimento degli altri criteri di rendimento stabiliti."
In particolare, descrive i requisiti generali e le capacità (organizzativa, diagnostica, progettuale, gestionale,economica e finanziaria) che una ESCo deve possedere per poter offrire i servizi di efficienza energetica presso i propri clienti

A cosa serve

Diminuire i consumi energetici e gestire gli usi di energia in maniera efficiente si configurano oggi quali azioni ineludibili per contribuire alla sostenibilità delle attività umane, poiché consentono di preservare le materie prime e di ridurre le emissioni di gas ad effetto serra. Per il raggiungimento di tali fini, le norme comunitarie e quelle nazionali attribuiscono alle Energy Services Companies (ESCO) un ruolo di cruciale importanza, in quanto le attività da esse svolte permettono alle organizzazioni che se ne avvalgono di migliorare la propria efficienza energetica.
Per fornire servizi efficaci ai propri clienti è tuttavia indispensabile che le ESCO operino nel rispetto delle migliori pratiche di settore, posseggano tutte le capacità necessarie per erogare le proprie attività e configurino i servizi nel rispetto di specifici requisiti.

Dal 02 Febbraio 2016, il collegato ambientale della legge di stabilità 2016, ha reso obbligatorio la certificazione di tutti i soggetti che vogliano  partecipare ai seguenti bandi:

Costruzione, manutenzione, gestione di impianti di riscaldamento, raffrescamento, pubblica Illuminazione.

Nei bandi, oltre a richiedere i requisiti minimi per la partecipazione, vengono introdotti i requisiti PREMIANTI che possono aumentare il punteggio di aggiudicazione anche dal 15 al  60%.

Il nostro ruolo

  • Le fasi principali dell'iter di consulenziale comprendono:
  • Implementazione Sistema di Gestione della Qualità (SGQ) ISO 9001, se non presente 
  • Implementazione Sistema di Gestione dell'Energia (SGE) ISO 50001
  • Implementanzione di un Sistema di Gestione della ESCo UNI 11352
  • Formazione di tutto il personale aziendale
  • Audit inerno pre certificativo
  • Assistenza diretta nei giorni di esame certificativo

Possiamo inoltre preparare l'EGE/Energy Manager/Rappresentante della Direzione per l'iscrizione all' Albo.

 

Clienti certificati 

clienti 1

 clienti 2

Metodologia del servizio svolto

Mediante incontri pianificati, la persona prescelta come Rappresentante della Direzione, sarà formata, mediante tutta la documentazione richiesta dalle norme, alla personalizzazione ed utilizzo della stessa. 

 

flusso consulenza

 

Documentazione: Manuale, Procedure, Istruzioni OPERATIVE, Documenti

documentazione ESCo

 

 Formazione

Al termine della personalizzazione di tutta la documentazione, il nostro personale in accordo con l’azienda, intrattiene il personale aziendale in momenti formativi proporzionati nel numero, in base alla dimensione dell’azienda.

 

Formazione ESCo

 

Consulenza specialistica: Audit energetico

Nella formalizzazione di un contratto EPC, avviene innanzitutto la redazione di un analisi attenta dei consumi energetici del Cliente finale. Il nostro personale assiste il Rappresentante della Direzione, alla compilazione di un Audit Report (1 giorno max) presso l’azienda interessata al contratto a Garanzia di risultato previsto (EPC). 

 

 Audit report

Consulenza specialistica: Business Plan

Dopo aver riscontrato la possibile soluzione per il Cliente, bisogna capire i costi, il rientro degli investimenti, i rischi associati nell’operazione finanziaria.  

 Un documento di calcolo verrà rilasciato a tal proposito.

 

BP ESCo

 

Consulenza specialistica: CONTRATTO EPC

Un apposito contratto EPC, formalizzerà il contratto con la ESCo ed il Cliente finale.

 

epc contract

 

 

Siborg Facebook Siborg Twitter Siborg G+ Siborg Youtube channel

siborg